Antonio Mondini  
AUTORE
Carmelo Asaro
TITOLO
Terra riemersa
 
EDITORE
Vertigo, Roma
PREZZO
EUR 13,90
PAGINE
Pagine 206
COLLANA
Approdi
ANNO DELLA PRIMA EDIZIONE
2013
 
 
Magistrati scrittori di romanzi
 
Terra riemersa
Il romanzo si incentra sulla figura di Vittorio, maturo professore universitario di origine siciliana che, trasferitosi a Roma subito dopo la laurea, non è più voluto tornare nella natia Cardillo, benché sia stato varie volte in Sicilia per partecipare a convegni o a visite archeologiche.
Vittorio, in quanto storico che investiga le tracce del passato, ma anche per ragioni che sente confusamente legate al suo personale vissuto, è sempre stato turbato dalla considerazione della precarietà del mondo interiore dell’uomo, di quella carica vitale che ha visto accendersi e quasi alitare fra le rovine e le pagine dei mondi che la sua ricerca ha portato alla luce. Come il Villon della Ballade des dames du temps jadis, non riesce ad accettare l’idea che tutto ciò sia stato risucchiato dal nulla. “Mais où sont les neiges d’antan ?”
Da qualche tempo gli pulsano nella mente squarci di un’immagine sconosciuta di donna, che egli crede di scorgere non senza inquietudine in figure femminili diverse per età, aspetto, condizione sociale, occasionalmente incontrate per strada o sul tram.
Qualcosa in quella misteriosa suggestione lo spinge a tornare a Cardillo. Il ritorno al paese natio è caratterizzato da eventi che scatenano in Vittorio l’onda dei ricordi e delle emozioni. I luoghi e i personaggi del suo paese rimbalzano da una regione oscura che, come le tende di un sipario, li aveva nascosti senza toglierli dalla scena. Gli esplodono nella mente flash di volti, spezzoni di parole, memorie di stati d’animo.
L’emersione di questa terra antica dalla polvere del tempo rende più acuto nel protagonista l’interrogativo sul senso e lo induce ad osare…
La vicenda di Vittorio è narrata con stile sobrio e accattivante. Il lettore viene immerso in un’originale e commovente ricerca interiore, che sembra invitarlo ad assaporare la vita, quale che sia la propria età o condizione.

 
CARMELO ASARO
Carmelo Asaro, siciliano di origine, vive a Roma, dove svolge l’attività di giudice presso il Tribunale del Riesame. Prima di entrare in magistratura è stato professore di greco e latino nei licei. È un esperto di sistemi informatici applicati al diritto, attività per la quale ha ricevuto importanti riconoscimenti in Italia e all’estero. In tale qualità collabora con la Corte di Cassazione e il ministero della Giustizia.
«Taglio orizzontale» rappresenta la prima esperienza letteraria di Carmelo Asaro.
 
   
www.centrolunigianesedistudigiuridici.org